milano

Da studio ad abitazione

anno: 2012
luogo: Milano
committente: privato
superficie: 68 mq

Da studio di architettura ad appartamento d’abitazione.
Il progetto ha comportato poche modifiche sostanziali: l’aggiunta di un ripostiglio-lavanderia in ingresso a formare il necessario disimpegno per la zona notte e il rifacimento del bagno.
Per il resto l’intervento si è concentrato sul raccordo tra il recupero dello stato originario dell’appartamento (l’edificio di cui è parte è stato realizzato nel 1962, pare su progetto dell’architetto Luigi Mattioni, uno dei più prolifici progettisti milanesi del secondo dopoguerra) Continue reading

De Chirico verde e marrone

Dall’Arco della Pace al Castello Sforzesco, Milano
A Milano ci sono nata, per cui questo racconto potrei cominciarlo da molti punti, per esempio da quello stesso su cui ho aperto gli occhi per la prima volta; scelgo invece di iniziare da un luogo che a fasi alterne e con significati diversi mi ha accompagnato – fino ad ora – per tutta la vita.
Probabilmente ogni piccolo milanese ha il suo parco di riferimento, il mio è stato (ed è) il Parco Sempione.
Continue reading

il Transatlantico

Via Ciceri Visconti 4, Milano
Ormai da più di un decennio abito qui, in un bel edificio anni ’30, purtroppo ultimamente un po’ maltrattato dalla padrona di casa.
Alcuni dicono che questa casa sia stata progettata da Arrigo Arrighetti, architetto milanese a lungo a capo dell’ufficio tecnico della città; a lui si devono molti edifici pubblici, per citarne alcuni tra i più noti: la biblioteca Sormani, la stazione dell’ATM in piazzale Biancamano (oggi bar alla moda), la piscina nel parco Solari.
Continue reading

Una casa

anno: 2013
luogo: Sesto San Giovanni (MI)
committente: ricerca indipendente
attività: appunti

L’ultima volta che sono stata qui era l’inizio di luglio del 2009. Mi ricordo la lunga strada in motorino, la giornata calda e la sosta pensierosa di fronte a quello scatolone giallo pallido. Qualche foto, due chiacchiere con i bambini che giocavano in cortile e il tentativo (non troppo riuscito) di immedesimarsi almeno un po’ nella vita quotidiana di quel pezzo di mondo. Tornando indietro ho bucato. Era martedì.
Continue reading